Ultima modifica: 19 gennaio 2016
I.S.I.S "GIULIO NATTA" > Bando LAIV – “LIFE GAME”

Bando LAIV – “LIFE GAME”

Nell’ambito del Bando LAIV (Laboratorio delle Arti Interpretative dal Vivo) promosso dalla Fondazione Cariplo, il nostro Istituto ha presentato – in collaborazione con il “Teatro Prova” – “LIFE GAME” un progetto integrato di teatro e musica. L’idea è quella di creare attorno ai ragazzi una rete di istituzioni e persone che diano loro gli strumenti per sviluppare le proprie potenzialità in un’ottica di prevenzione del disagio e di comportamenti a rischio. La proposta nasce dalla convinzione che un’efficace azione preventiva sui comportamenti a rischio possa essere fatta in termini di promozione e rafforzamento delle life skills cioè di quelle abilità e capacità permettono ai ragazzi di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possono affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.
Il teatro – e le arti performative in senso generale – per gli strumenti che mettono in campo e per gli stimoli che attivano, permettono di sviluppare ed esprimere le “abilità di vita” rafforzando le potenzialità personali (i talenti) e riconoscendo le proprie risorse per migliorare le aree più deboli.

Clicca qui per scaricare il calendario delle attività

 

Da alcune settimane è iniziato il corso di teatro, un’esperienza molto bella ed appassionante.
Lo spettacolo di quest’anno, che si svolgerà alla fine del mese di maggio, è liberamente tratto dal romanzo “Il Signore delle mosche” del premio Nobel William Golding, un libro in cui sono narrate le avventure di un gruppo di ragazzi catapultati su di un’isola senza alcun adulto in cui tocca a loro prendere in mano la situazione. In scena vedremo conflitti, stress, emozioni, problemi e… un finale a sorpresa!!!
Per prepararci allo spettacolo stiamo svolgendo molte attività, ad esempio, l’ “esercizio della bolla” che consiste nell’interagire con i compagni senza parole e solo con i gesti con l’obiettivo d’imparare a comunicare con gli altri con modalità diverse.
(Sara e Matteo, 1BLSA)

 

Salve a tutti!
Negli ultimi incontri di teatro stiamo discutendo sul copione che dovremmo recitare nel nostro spettacolo.
I temi principali saranno il gruppo, la leadership e la sopravvivenza. Se ci pensiamo bene, sono dei temi abbastanza importanti per i ragazzi d’oggi.
Ognuno di noi sta pensando ad una storia dove potremmo inserire questi tre elementi così importanti: passiamo da luoghi soprannaturali a scuole infestate da fantasmi; da casa abbandonate a isole deserte dove un gruppo di ragazzi dovranno affrontare varie avventure.
Ci sono moltissime idee da parte di tutti ed è abbastanza complesso mettere insieme tutto. Man mano che procediamo nel nostro percorso ci vengono in mente sempre più pensieri originali e fantastici.
Ora stiamo sperimentando alcune improvvisazioni nei vari ambienti in cui vorremmo svolgere la nostra storia e l’entusiasmo di ciascuno crea talvolta un po’ di confusione e qualche piccolo malinteso ma, dopo poco, ci si rimette tutti in pista e riproviamo un’altra volta.
(Lucia ed Erica, 2BLSA)

 

Da un paio di mesi circa abbiamo iniziato il corso di percussioni.
In questo corso, in collaborazione con i ragazzi di teatro, proviamo a suonare le percussioni usando barili di metallo, sperimentando suoni particolari e diversi.
In queste lezioni possiamo vedere quanto è importante la collaborazione e la partecipazione di ognuno di noi per ottenere un bel risultato.
È molto divertente ed interessante, inoltre a maggio accompagneremo i ragazzi del corso di teatro in un’esibizione a Milano.
(Marco, Davide, Riccardo e Gianluca, 1CLSA)