Ultima modifica: 3 settembre 2018
I.S.I.S "GIULIO NATTA" > PremioPNSD2018

PremioPNSD2018

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca promuove il Premio Nazionale Scuola Digitale 2018 per favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione digitale.

Il Premio Nazionale Scuola Digitale consiste in una competizione tra scuole, che prevede la partecipazione delle scuole attraverso gruppi di studenti del secondo ciclo, che abbiano proposto e/o realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza, tecnica o tecnologica anche di tipo imprenditoriale.

Il Premio Scuola Digitale prevede una fase provinciale, una regionale e una nazionale.

I progetti che partecipano sono divisi nelle seguenti sezioni:

  1. making: creatività e innovazione, realizzazione
  2. coding e robotica, internet delle cose (IoT),
  3. gaming e creatività (Arte, musica, patrimonio culturale, storytelling , tinkering ),
  4. laboratori impresa 4.0 e STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica),
  5. inclusione e accessibilità.

Regolamento Completo

Form da compilare per la partecipazione: PremioNazionaleScuolaDigitaleBergamo

Evento #FuturaBergamo

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "in evidenza"

15 Nov 2018 Comunicazione Dirigente UST Bergamo “Riconoscimento Risultati Fondazione Agnelli!

lettera Natta_fondazione agnelli Allegati lettera Natta_fondazione agnelli 289 kB

22 Set 2018 Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità

   Il nuovo Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità del  nostro Istituto prende avvio ospitando l’assemblea di FEDERCHIMICI BERGAMO

26 Feb 2018 Ritiro diploma Esame di Stato a.s. 2016/2017

Si comunica che da lunedì 26 febbraio sono in distribuzione i diplomi dell’a.s. 2016/2017. Per poterlo ritirare è necessario presentarsi negli orari di apertura al pubblico della Segreteria Didattica (da lunedì a sabato dalle 10,30 alle 12,30; il martedì pomeriggio dalle 14,00 alle 16,00) con un documento d’identità in corso di validità e la ricevuta    »